Enter your keyword

Quanto costa il pellet?

Quanto costa il pellet?

Il pellet, una soluzione ecologica, pulita e anche ecosostenibile

Piccoli cilindri derivati dagli scarti della lavorazione del legno.  Siamo sempre più attenti al risparmio energetico e al rispetto per l’ambiente, ma anche la vita frenetica che ci costringe tutto il giorno fuori casa, vede in questa soluzione la possibilità di automatizzare l’accensione e lo spegnimento del proprio riscaldamento, secondo le necessità.

Possiamo quindi affermare che il pellet è la soluzione di riscaldamento adatto all’uomo moderno e contemporaneo,che vive in appartamento o in piccole case di città; in tal caso si potranno acquistare sacchetti di questo biocombustibile, nella quantità che si desidera, in virtù degli spazi disponibili.

Ma come mai esistono pellets con prezzi molto diversi tra loro?

Il prezzo varia a seconda della qualità del legno, quindi della sua purezza.

Si parte da un minimo di 3€ ad un massimo di 5€ per sacchetto da 15 kg

Un pellet dal prezzo molto basso, non implica un sicuro risparmio, in quanto è quasi sempre sinonimo di scarsa qualità, ciò significa basso potere calorifero che, a conti fatti, ci farà consumare più quantità, e alti residui di ceneri,che porteranno ad una maggiore manutenzione del nostro impianto di riscaldamento.

 

 

 

No Comments

Leave a Reply