Enter your keyword

L’Estate in casa

L’Estate in casa

L’Estate in casa

Settembre, tempo di bilanci (è stata una bella estate?), di buoni propositi (giuro mi iscrivo in palestra!) e di voglia di rinnovamento (quando torno a casa cambio tutto!).

Abbiamo tutti ancora negli occhi la meraviglia della natura che, indipendentemente dal luogo nel quale abbiamo trascorso i nostri giorni liberi da lavoro, scuola ed obblighi quotidiani, con i suoi colori e le sue forme, ci lascia ogni volta stupefatti.

Sfogliando i giornali di arredamento, o semplicemente andando su Pinterest, ci si rende subito conto che anche i designers d’interni e gli architetti si sono lasciati ispirare dalla natura e hanno pensato e creato piastrelle dalle forme nuove, inedite e dai colori strabilianti.

Si possono vedere cementine che ricordano le pareti delle vecchie case consumate dal sole, come quelle di un piccolo villaggio a picco sul mare, o i mosaici realizzati con patchwork di colori e stili diversi, che sapranno cambiare totalmente il volto della zona cucina diventano un’inaspettata passatoia oppure un’originale paraschizzi.

Il bagno poi è pensato per essere sempre più colorato e per essere arredato con la stessa cura con la quale si pensa al salotto. Via libera quindi ai colori, dal blu elettrico al nero, dal giallo all’oro, passando per materiali lucidi, opachi e dalle forme più bizzarre.

E vogliamo parlare della zona giorno? Pareti rivestite di pietre che riportano la mente alle camminate tra i sentieri assolati, grazie alla tridimensionalità di un materiale antico ma mai così moderno.

Infine la zona notte, il cuore della casa, che si veste di nuovi colori e, abbandonata la semplice pittura, viene esaltato dalla nuova carta da parati, inspirata ai fiori o alle opere d’arte più famose,  e dai rivestimenti in pietra sottilissima, come quelli proposti da Bagattini.

Insomma Settembre è il mese ideale per cambiare il luogo a noi più caro, la nostra casa, e renderlo ancora più confortevole ed unico.

Cosa c’è di meglio per combattere il malumore portato dalla pioggia autunnale e dalle rigide temperature invernali che avere un girasole sulla parete?

No Comments

Leave a Reply